Indennitá di Disoccupazione da Rimpatrio

 

In virtù della legge 25.07. 75 n. 402, ai cittadini italiani che abbiano lavorato all'estero, rimasti disoccupati, spetta l’Indennitá di Disoccupazione da Rimpatrio.

REQUISITI

Per accedere alla prestazione il lavoratore italiano rimasto disoccupato deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • essere rimpatriato entro 180 giorni dalla data di cessazione del rapporto di lavoro;
  • aver reso la dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro entro 30 giorni dalla data del rimpatrio.

DOMANDA

La domanda deve essere presentata all'INPS, attraverso uno dei seguenti canali:

  • WEB - servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN attraverso il portale dell'Istituto;
  • Contact Center multicanale attraverso il numero telefonico 803164/ 06164164;
  • Patronati/intermediari dell'Istituto - attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi con il supporto dell'Istituto.

DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA DOMANDA

 Per quanto riguarda il caso Australiano, la domanda si perfeziona allegando il modulo IT/AUS4

Per maggiori informazioni, si rimanda alla relativa pagina dell’INPS